Nuova Call del Fondo Energia


Riapertura del finanziamento per gli interventi di miglioramento dell'efficienza energetica

Il Fondo Energia offre la possibilità di ottenere un contributo a fondo perduto per le spese tecniche di progettazione dell’intervento (a esempio la diagnosi energetica) pari al 12,5% della quota di finanziamento pubblico concesso all’impresa.

Il Fondo ha una compartecipazione pubblica al 70% a tasso zero e privata, bancaria, al 30% a tassi convenzionati e agevolati, gestiti dalla Regione tramite Unifidi, Consorzio unitario di garanzia Emilia-Romagna, selezionato con gara pubblica europea. Le informazioni sono disponibili sul sito web fesr.regione.emilia-romagna.it e sul sito dedicati del gestore Unifidi www.fondoenergia.unifidi.eu .

Nessun commento

Powered by Blogger.